Wiki della Community
Advertisement
Wiki della Community
Altre wiki inattive The Binding of Isaac Wiki è attualmente inattiva

Puoi adottarla e diventarne il nuovo amministratore se:

  • la wiki soddisfa il Processo di controllo qualità (presenta almeno 25 pagine, di cui 10 da 15'000 bytes)
  • hai contribuito regolarmente per almeno un mese come moderatore di contenuti
  • hai creato almeno 10 pagine complete
  • hai l'approvazione di tutti gli utenti attivi

Per favore, verifica tutti gli altri requisiti richiesti nella pagina delle adozioni.

The Binding of Isaac ("il sacrificio di Isaac") è un videogioco indipendente dal genere sparatutto action RPG con dungeon generati casualmente e con pesanti elementi roguelike. Ispirato ai vecchi labirinti di The Legend of Zelda e allo sparatutto Smash TV, fu realizzato da Edmund McMillen e Florian Himsl e rilasciato per la prima volta il 28 settembre 2011 sulla piattaforma Steam. Il 4 novembre 2014 fu rilasciato un remake del gioco, intitolata The Binding of Isaac: Rebirth, con una grafica rivisitata a 16-bit, nuovi personaggi, mostri, Boss, stanze ed altri contenuti che con il vecchio gioco non era stato possibile aggiungere a causa delle limitazione del linguaggio Flash con cui era stato programmato.

Nell'avventura vestiremo nei panni di Isaac, un bambino in fuga da sua madre che per la sua forte devozione vuole sacrificarlo a Dio. L'unica via via di fuga che gli resta è quella di buttarsi dentro una botola che lo condurrà nel seminterrato della casa. In questo viaggio potrà trovare bizzarri tesori che cambiano il suo aspetto, dandogli abilità sovrumane e permettendogli di combattere orde di creature spaventose, scoprire segreti ma soprattutto sopravvivere ai pericoli che lo circondano. Ma non sarà facile!

I temi affrontati in questo gioco riguardano l'aspetto religioso, da come si evince già dal titolo, e di come un'influenza negativa può gravare sulla vita di un bambino.

Advertisement