Wiki della Community
Advertisement

La Search Engine Optimization (ottimizzazione per i motori di ricerca), o SEO, è un campo multidisciplinare che mira a incrementare la visibilità del tuo sito e il numero di visitatori della tua community attraverso il piazzamento nei primi posti delle pagine dei risultati dei motori di ricerca (abbreviate come SERPs, "Search Engine Result Pages"). Le buone prassi per la SEO sono in costante mutamento ed evoluzione; le tecniche che avevano grande impatto durante i primi giorni del web adesso sono diventate le "puntate minime" e sono essenziali per essere indicizzati.

Gambit non gioca per le puntate minime; lui rilancia.

Il miglior modo per scalare le SERP è quello di creare contenuti unici e coinvolgenti e condividerli online con gli altri che sono appassionati dell'argomento come lo sei tu. Google e gli altri motori di ricerca commerciali utilizzano complessi algoritmi che considerano centinaia di fattori prima di classificare le pagine in ordine di rilevanza e utilità. Le community che guadagnano il posizionamento nella prima pagina (o la prima posizione!) sono considerate delle autorità nel loro campo.

L'esatta influenza che ciascun fattore ha nell'algoritmo è tenuta segreta dai motori di ricerca, e cambiata spesso per scoraggiare chi cerca di imbrogliare il sistema e mantenere il passo con i comportamenti di coloro che fanno le ricerche, come l'incremento dell'utilizzo dei dispositivi mobili nel corso del tempo. Questi cambiamenti hanno reso alcune strategie inefficaci nel corso del tempo, ma sia le nuove community di Fandom sia quelle già consolidate possono trarre vantaggio da alcune pratiche collaudate di SEO.

Prima di esplorare le caratteristiche che i motori di ricerca valutano per il risultato in prima posizione, è di aiuto comprendere innanzitutto come le immagini o le pagine degli articoli di una wiki finiscano in un indice di ricerca.

Acquisizione dei dati e indicizzazione

Spider-Man e gli spider hanno molto in comune.

L'acquisizione dei dati è il primo passo per l'indicizzazione. I motori di ricerca inviano dei bot automatici (conosciuti anche come "spider" o "crawler") che accedono a ogni sito come un utente estremamente rapido e scansionano i titoli delle pagine, annotano il nome e la posizione delle immagini e controllano la presenza di parole chiave comuni ad altri documenti nel loro indice.

I motori di ricerca usano i dati ottenuti dai crawler per decidere quali pagine dovrebbero o non dovrebbero essere aggiunte ai loro database. Bisogna ricordare che i risultati di ricerca sono una lista incompleta dei documenti disponibili su un particolare argomento, per cui non sono un'immagine accurata dell'intero web. Piuttosto, i database dei motori di ricerca tengono solo dati selezionati affinché miliardi di pagine siano accessibili in una frazione di secondo.

Quindi come può una community assicurarsi che le proprie pagine siano indicizzate e classificate sopra le altre? Si comincia dal contenuto di una singola pagina.

Elementi di una pagina

La SEO di una pagina include tutto, dalla struttura dell'URL alla velocità di caricamento della pagina, ma alcuni degli elementi più importanti sono in mano ai membri delle community come te.

Utilizzo di parole chiave e posizionamento

Nei primissimi giorni di internet, i motori di ricerca dividevano le query (le interrogazioni del database, cioè le ricerche degli utenti) in parole chiave e cercavano corrispondenze esatte nel web. Oggi, Google utilizza una ricerca semantica per analizzare le intenzioni di una query di un utente e facilitare la disambiguazione. Questo è il motivo per cui le ricerche di “Spider-Man” e “Spider Man” danno gli stessi risultati, e la ragione per cui la query “Nashville” rimanda alle cose da fare in Tennessee, mentre “Nashville Cast” rimanda alla filmografia di Connie Britton.

Robot, robots, macchine, cops, poliziotto, Robocop?

Una volta era una pratica SEO comune quella di includere blocchi di termini correlati in una singola pagina per attirare l'attenzione dei bot, ma oggi questa tecnica fa pensare ai motori di ricerca che sia tu il robot! I moderni algoritmi di ricerca preferiscono il naturale linguaggio umano e sono in allerta contro i siti che possiedono contenuti poveri o generati da macchine.

Prendi in considerazione una pagina che stai creando o modificando e chiediti: "Se io volessi trovare questa pagina usando un motore di ricerca, quali parole inserirei nella barra di ricerca?” Questi sono i termini migliori da includere nel nome di una pagina. È importante inserire sinonimi, dove appropriato (ad esempio Grand Theft Auto, automobili GTA, veicoli GTA, automobili in Grand Theft Auto), ma ogni utilizzo deve sembrare naturale.

Tuttavia, assicurati di non rendere il testo troppo ripetitivo. Usa sinonimi ove possibile. Ripetere la stessa frase più volte può apparire innaturale e auto-generato da macchine.

Il contenuto è ritenuto rilevante quando è vicino o corrisponde esattamente alle query di coloro che fanno le ricerche, quindi la ricerca per parole chiave può essere di aiuto quando si sta decidendo quali di queste includere.

Nomi dei file e descrizioni

Google e gli altri motori di ricerca stanno migliorando la comprensione di video e immagini, ma nomi e descrizioni dei file dettagliati inviano un segnale forte e chiaro ai bot. Questa buona prassi aiuta anche gli utenti non vedenti o ipovedenti che utilizzano uno screen reader per accedere a Fandom.

Immagini con nomi generici mettono a repentaglio la missione.

Per esempio, il nome del file di quest'immagine di Steve Rogers dovrebbe includere “Steve Rogers” e/o “Captain America.” La descrizione dell'immagine dovrebbe includere più dettagli come “Il comandante Steve Rogers in Avengers Vol 5 Numero 37.”

Una cosa ancora più utile per le persone con disabilità visive è il testo alternativo ("alt text"). Può essere inserito quando si aggiunge un'immagine in modalità sorgente. Il testo alternativo viene letto dagli screen reader al posto delle immagini e migliora ulteriormente il SEO, rendendo così la tua wiki allo stesso tempo più inclusiva e ottimizzata.

Se i tuoi file sono grandi, prova a comprimerli prima di carcarli su Fandom. Una grande quantità di file di grosse dimensioni può rallentare il caricarmento di una pagina e danneggiare il SEO.

Link

La presenza di link interni migliora l'esperienza dell'utente e aiuta i bot di ricerca a trovare e indicizzare il contenuto. Ricorda che gli spider accedono alle pagine attraverso i link.

Tom Marvolo Riddle, alias Lord Voldemort.

Immagina un visitatore che sta venendo a conoscenza di questo argomento per la prima volta. Dove sono i punti in cui è più probabile e naturale che cliccherà per saperne di più? Lì è dove dovresti aggiungere un link.

  • Non esagerare. È stato stimato che i bot di ricerca seguono 100-200 link (inclusi quelli nell'intestazione e nel piè di pagina) prima di smettere.
  • Cambia l'anchor test (il testo che contiene il link a un'altra pagina) ove possibile nelle pagine della wiki, anche se linki a un singolo articolo solo una volta per pagina. Un articolo su Harry Potter potrebbe linkare a uno su Voldemort sia con “Il Signore Oscuro” sia con “Colui che non deve essere nominato".
  • Usa la pagina Speciale:PagineSenzaUscita della tua wiki per trovare articoli senza link (nessuna strada senza uscita!) ed elimina tutti i link rossi in Speciale:PagineRichieste.
  • Le categorie costituiscono l'architettura di una community e aiutano gli umani e i bot a comprendere la relazione tra le pagine; usa quindi la pagina Speciale:PagineSenzaCategorie per trovare e ripulire le pagine prive di categorie.
  • Cerca di evitare una lunga lista di soli link. Queste e le pagine di categoria tendono a "cannibalizzarsi" tra loro, quindi usa invece una lista con brevi riassunti o una tabella oppure linka alla pagina di categoria.

Menù di navigazione

Quando modifichi il menù di navigazione della tua wiki, dai priorità al contenuto della wiki, specialmente le uscite più recenti e i contenuti più popolari. Dare priorità significa inserire i loro link nelle prime schede di navigazione a sinistra. Puoi scoprire cosa viene visitato e ricercato di più nel pannello Wiki Analytics.

Per esempio, se una wiki tratta di una serie TV, le prime schede dovrebbero contenere informazioni sulle stagioni (e quella scheda dovrebbe avere un link alla stagione più recente), sulla serie stessa, sui personaggi, suoi luoghi, etc. Naturalmente, se altre tipologie di contenuto diverse da personaggi e luoghi sono importanti e popolari, allora dovrebbero essere usate al loro posto.

Tieni i nomi delle schede semplici e chiari. Dovrebbe essere ovvio agli utente che cosa possono trovare sotto ogni sottomenù di navigazione.

Molte wiki hanno una scheda aggiuntiva con i link importanti alle varie pagine di regole, amministratori, linee guida e cose così. Se hai bisogno di inserirla, questa dovrebbe essere l'ultima a destra.

CSS e JS

Evita di sovraccaricare le pagine di CSS e JS locali della tua wiki. Non importare più di 20 font differenti per personalizzare ciascun nome utente degli amministratori in modo diverso o più script dalla Dev Wiki di quanti userai effettivamente. Limitati a ciò che ti serve. Questo include anche non eccedere con il CSS e il JS scritto da te.

Ciò non significa che non dovresti importare nulla o non personalizzare la tua wiki (nel rispetto delle regole sulla personalizzazione, naturalmente). Considera semplicemente se stai importando o scrivendo così tanto per capriccio o se stai aggiungendo codice con una scopo.

Ricorda di evitare di aggiungere popup e altri elementi intrusivi con il tuo JS per ridurre il bounce rate delle pagine della tua wiki.

Interessi fuori dalla pagina

Può sembrare strano, ma circa metà del potenziale di classificazione di una wiki proviene da fattori fuori dal suo diretto controllo. Si può ottenere un impatto significativo nella classificazione se si è i primi a pubblicare qualcosa su un argomento, se si guadagnano (non acquistano) link da altri siti rispettabili, o se si diventa l'argomento di una discussione sui social.

Una volta era possibile guidare i bot postando i link a una nuova wiki in directory, forum e commenti dei blog, ma oggi la maggior parte di questi siti aggiungono automaticamente un attributo rel=”nofollow” che dice ai bot di ricerca di non passare il valore di quei link alla tua community.

Le buone prassi per le singole community sono di sostenere e incoraggiare i nuovi collaboratori e concentrarsi sulla costruzione di contenuti di qualità, favorendo in questo modo la generazione naturale di link all'esterno della wiki.

Vedere anche

Ulteriore aiuto e feedback

Advertisement